A Bieri sono in pieno svolgimento le operazioni di scelta fenotipica dei riproduttori per la formazione delle coppie per la stagione 2021. Le linee guida tenute sono quelle contenute nel Piano d’Azione di Ispra del 2016, nel quale sono indicate alcune caratteristiche fenotipiche proprie della starna italica descritte da Hartert nel 1917 e accompagnate da alcune foto.

La Perdix p. italica, infatti, ha il piumaggio caratterizzato da un colore più tendente allo scuro e meno rugginoso e rossiccio della sottospecie nominale Perdix p. perdix di origine ungherese.

Nella foto di copertina: esemplare di maschio con un ferro di cavallo scuro ben evidente sul petto.

Particolare della piuma che mette in risalto la tonalità scura e non rossa

Barratura trasversale del dorso evidente e scura in un esemplare maschio e ali caratterizzate da piume scure sul lato mediale (verso il corpo).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le gabbie per i riproduttori sono state montate in un’area dedicata, la quale verrà coperta da una rete per evitare sia la fuga che eventuali incursioni di predatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.