Dopo un intero anno, il 2019, senza alcun avvistamento, la pernice grigia (Perdix perdix) viene considerata definitivamente estinta in territorio svizzero, segnando una triste fine per una specie un tempo comune in quella nazione.

Già nel 2018 erano state trovate solo due coppie nidificanti nella regione di Ginevra. Data la loro natura sedentaria, un ritorno della specie è considerata molto improbabile. A metà del 1900, si stima che circa 10.000 individui siano stati rilasciati nelle aree coltivabili in Svizzera, già in forte calo rispetto alla fine del 19° secolo, ma da quella data la popolazione ha iniziato a diminuire drasticamente.

Nel 1991, l’Ufficio federale dell’ambiente ha iniziato a lavorare per proteggere la pernice grigia, nel tentativo di ripristinare l’habitat in collaborazione con gli agricoltori della regione di Klettgau, nel nord del Paese. Una volta raggiunto questo obiettivo, gli uccelli sono stati trasferiti in queste aree e, dal 2002 al 2004, si erano stabilizzate circa 15-20 coppie. Tuttavia, a seguito di condizioni climatiche avverse, la popolazione è diminuita velocemente e il programma è cessato. Non ci sono registrazioni delle specie di Klettgau dal 2016.

Nella regione dello Champagne, tra il 2008 e il 2012, sono state rilasciate circa 500 pernici grigie che nel 2012 contava in una popolazione riproduttiva di circa 60 coppie. Tuttavia, questa popolazione non è riuscita a sopravvivere, soprattutto a causa delle piccole dimensioni delle aree di rilascio e per la densità dei predatori.

Ampio è il declino degli uccelli agricoli in Svizzera, tutti persi a causa dell’agricoltura intensiva e della mancanza di cibo, ma ancor più desolante è la perdita della Perdix perdix oltre il confine svizzero, come in Germania, dove la popolazione di pernici è diminuita addirittura del 90% tra 1992 e 2016.

Fonte: Birdguides.com

Articolo originale: https://www.birdguides.com/news/grey-partridge-becomes-extinct-in-switzerland/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.